Tre incontri a Centallo per commemorare le tragedie della Ritirata di Russia e della Shoah

Si partirà martedì 19 gennaio con la presentazione del libro “Vostro figlio per sempre”, lettere di un alpino di Castelletto Stura non più tornato dalla spedizione di Russia. Si proseguirà mercoledì 27 gennaio con la proiezione del docu-film “Tornerà la primavera” di Giovanni e Teresio Panzera sui cuneesi dispersi in Russia. Il ciclo si chiuderà mercoledì 3 febbraio conla lettura di testimonianze di “Giusti” che salvarono gli Ebrei nei dintorni di Centallo, con intermezzi musicali del coro “Voci fuori dal coro” di Fossano. (La Fedeltà).

memoria2016